Progetto “Salute nelle Carceri” 2017

Il progetto “Salute nelle Carceri” nasce dall’esigenza, sempre più concreta e attuale, di (in)formarci sulle condizioni di salute e di tutela dei diritti umani negli istituti di pena. Abbiamo quindi pensato di realizzare un progetto che permetta di entrare direttamente in contatto con queste realtà e dia quindi gli strumenti per maturare un’ esperienza formativa sia sul piano clinico che su quello umano-relazionale.

Attraverso la formazione teorica, l’affiancamento e l’osservazione partecipante alle attività svolte sul campo, l’obiettivo è quello di permettere agli studenti di medicina di sviluppare competenze relazionali necessarie alla comprensione dell’azione dei determinanti sociali all’interno di un contesto caratterizzato dalla restrizione della libertà personale, e di come questi agiscono nel condizionare la salute dei detenuti.
Possono mandare la richiesta di partecipazione tutti gli studenti di medicina dell’ Università Sapienza frequentanti IV, V e VI anno di corso.

Bando Salute nelle Carceri Antigone e SISM

Per partecipare:
– compilare entro le ore 23.59 del giorno mercoledì 15 Febbraio 2017 l’application form al link:
– inoltre è necessario partecipare agli incontri formativi propedeutici.

Per ulteriori informazioni scrivere una mail all’indirizzo
saluteinternazionale@uniroma1.it


Conoscere la realtà dei richiedenti asilo e rifugiati 2015 / 2016

Organizzato dal Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie infettive de La Sapienza Università di Roma in collaborazione con il Centro Astalli e con il SISM, sono aperte le iscrizioni per la selezione di partecipazione al progetto.

Esso consiste in un tirocinio pratico che dà l’occasione di frequentare come volontari un centro d’accoglienza per uomini richiedenti asilo o già titolari di protezione internazionale o umanitaria e avviene su un duplice livello: la centrale esperienza di relazione con i migranti ospiti nel centro di accoglienza del Centro Astalli è accompagnata da un approfondimento e da una riflessione teorica sulla tematica.

Tale riflessione non vuole limitarsi solo all’aspetto tecnico ma anche aprire discussioni sugli orizzonti di significato che tale realtà dischiude e sulla necessità di un chiaro posizionamento etico rispetto ad essa.

Il termine per la presentazione della domanda è fissato per il 25/10/15 alle ore 16:00.

BANDO: https://drive.google.com/file/d/0B9Ezc2xhUys8WmZsTjJwdTFJRTQ/view?usp=sharing

APPLICATION FORM: https://drive.google.com/file/d/0B9Ezc2xhUys8QVphYUU3OWs3N0E/view?usp=sharing

Antigone: Another Side of Life

Questo progetto, nato in seno allo Small Working Group Salute nelle carceri, partirà il prossimo Novembre 2015 e vedrà coinvolto il SISM in collaborazione con l’Associazione Antigone. Antigone è un’associazione nata alla fine degli anni ottanta con l’obiettivo di tutelare i diritti delle persone ristrette, impegnata in campagne nazionali per la garanzia del sistema penale e in attività locali svolte dai vari circoli regionali.

Antigone: Another Side of Life nasce dall’esigenza, sempre più concreta e attuale, di (in)formarci sulle condizioni di salute e di tutela dei diritti umani negli istituti di pena. Abbiamo quindi pensato di realizzare un progetto che permetta di entrare direttamente in contatto con queste realtà e dia quindi gli strumenti per maturare un’ esperienza clinica e umana. Si tratta in pratica di un tirocinio che inizierà nel Dicembre 2015 e vedrà impegnati fino a Giugno 2016  quattro studenti del SISM del  V e VI anno che affiancheranno i volontari dell’Associazione Antigone all’interno della casa circondariale maschile di Rebibbia nuovo complesso. Dal 2010 è infatti attivo uno sportello per la tutela dei diritti civili delle persone ristrette che vede impegnati settimanalmente un gruppo di volontari dell’associazione composto da avvocati, medici e studenti in giurisprudenza e di altre facoltà. Le attività dello sportello sono organizzate in due momenti: Dalle 14:30 alle 16:00 si svolge una riunione tra i volontari ed alcuni carcerati (quelli autorizzati dall’amministrazione a partecipare), nella quale si discute di tematiche di interesse comune; In un secondo momento, dalle 16:00 alle 18:00 ci si suddivide in piccoli gruppi per entrare nei reparti dove si effettuano dei colloqui individuali con i detenuti volti ad affrontare e risolvere le loro problematiche.

L’impegno per gli studenti coinvolti nel progetto sarà di un venerdì pomeriggio ogni 2 settimane. Gli studenti saranno suddivisi in due coppie e affiancati dal medico e dagli altri volontari sia durante la riunione che nell’ingresso nei reparti. Poiché per entrare in carcere è necessaria l’autorizzazione dell’amministrazione dell’istituto, gli studenti selezionati dovranno compilare un modulo da inviare all’associazione per richiedere il permesso di accesso all`istituto. Prima dell`inizio del tirocinio è prevista una giornata di presentazione del progetto per tutti i candidati (nonché un momento di valutazione finale) che si terrà il pomeriggio del giorno 9 Novembre 2015 all’Università La sapienza. I vincitori selezionati saranno impegnati in un breve corso di formazione con i volontari di Antigone che presumibilmente si terrà a Roma durante un weekend di novembre.

Questo è il modulo da compilare per partecipare alla selezione del progetto: https://docs.google.com/forms/d/10U792Yqlo80RHUcNGU5r-cg4ZVFDqb9Ppnk51r5lePY/viewform

Dovrà essere compilato e inviato entro giovedì 23 Ottobre alle ore 23.59.

La selezione dei partecipanti verrà effettuata sulla base di eventuali precedenti esperienze, sulla lettera motivazionale e sulla base delle attività valutative del pomeriggio del 9 Novembre. Ricordiamo che, per via delle abilità richieste durante le attività pratiche, è necessario essere iscritti agli ultimi due anni della Facoltà di Medicina e Chirurgia, V e VI anno.
I risultati della selezione verranno mandati ai candidati tramite la mail che ci sarà fornita del modulo nei giorni seguenti al 9 Novembre.

Per eventuali domande potete scriverci alla mail salutenellecarceri@gmail.com
Saremo felicissimi di rispondere a tutti i vostri dubbi e curiosità!

ANTIGONE-LOGO-A

SCORP.LOGO_

SISM - Segretariato Italiano Studenti in Medicina

Bandi Progetto Caritas Settembre/Dicembre

Si riparte con un nuovo anno accademico e con “nuovi” progetti!
Per chi non ha potuto partecipare precedentemente o per chi li sta scoprendo solo ora, ecco i bandi in Medicina delle Migrazioni dei progetti “Salute su Strada” e “Poliambulatorio”, in collaborazione con il S.I.M.M. e la Caritas Diocesana di Roma!

Application form

Vi ricordiamo che l’application form va inviato entro e non oltre le 23:59 di Venerdì 11 Settembre 2015!

Per ulteriori informazioni,
Beatrice Passarani
lorp@romasapienza.sism.org

Bandi Progetto Caritas Aprile/Giugno

Per chi non ha potuto partecipare precedentemente o per chi lo sta scoprendo solo ora, ecco i nuovi bandi in Medicina delle Migrazioni dei progetti “Salute su Strada” e “Poliambulatorio”, in collaborazione con il S.I.M.M. e la Caritas Diocesana di Roma!

Bando –  Poliambulatorio

Bando – Salute su Strada

Vi ricordiamo che per partecipare dovrete compilare l’Application Form e inviarlo a lorp@romasapienza.sism.org entro e non oltre le 23:59 del 9 Aprile 2015. Maggiori informazioni possono essere trovate all’interno dei bandi.

Application Form

Per ulteriori informazioni, potete contattare
Beatrice Passarani
lorp@romasapienza.sism.org

Questo sito utilizza cookies per ricordare i tuoi dati. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per permetterti una miglior esperienza di navigazione. Continuando a utilizzare questo sito, ne acconsenti l'utilizzo da parte del nostri sito.

Chiudi